Deprecated: La funzione Elementor\DB::is_built_with_elementor è deprecata dalla versione 3.2.0! Utilizza al suo posto Plugin::$instance->documents->get( $post_id )->is_built_with_elementor(). in /home/customer/www/scienzadellhabitat.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5379
2020, Creatività che calma - Scienza dell'Habitat

2020, Creatività che calma

L’anno energetico lunare sta per iniziare: va dal 24 gennaio 2020 al 11 febbraio 2021.

La cultura cinese da oltre 5000 anni considera il calendario energetico per accompagnare i ritmi circadiani alla danza della Natura. Si ispira al linguaggio dell’I Ching, un antico sistema di codici binari relativi al tempo e allo spazio che fornisce informazioni per sincronizzare la vita attivando canali del campo energetico umano.

Il 2020 presenta i simboli di MONTAGNA e LAGO: SILENZIO e CREATIVITA’. Per questo possiamo definire il 2019 l’anno della CREATIVITA’ CHE CALMA.

Montagna: osservare il mondo dalla meditazione e dal silenzio che possiamo raggiungere camminando in un parco, ascoltando il vento, distaccandoci dal rumore della strada…

Lago: conoscere il mondo con i sensi, come lo fa un bambino piccolo, senza le restrizioni del pensiero, delle credenze e pregiudizi…

Nel 2020 ci sarà creatività in abbondanza, un anno per “l’artista che portiamo dentro”, un artista profondo e silenzioso: giocare con i colori, con la terra, con la poesia – che sono parole silenziose – con le visioni, con i sogni e desideri, con i dolori e i timori che abitano in noi e che possono uscire e dissolversi in azioni di silenzio creativo ….

I meridiani energetici di questi simboli stimolano la capacità di andare in profondità, di “rinnovare la pelle” e il pensiero logoro, trovare e riscattare il bambino interiore nelle sue espressioni che non hanno potuto manifestarsi a suo tempo, nei suoi impulsi che vennero limitati, castigati, sottovalutati… e adesso sì, fioriscono con tutto il nostro potenziale…

La energia arriverà ai tuoi spazi vitali (casa e luogo di lavoro) da Nord-Est… con una bussola, mettiti al centro di casa tua e vedrai questo asse cardinale…

Sarebbe bene che tu dessi una occhiata alle stanze che sono in questa direzione per fare Vuoto (togliere tutto ciò che è rotto, ciò che non usi, che non ti piace) specialmente nel periodo fino al 24 gennaio, momento in cui si produce la fine e la transizione del ciclo annuale.

I MERIDIANI PERSONALI

Secondo la mappa circadiana della medicina cinese, esistono 9 tipologie energetiche di base per le persone. E in un ciclo di 9 anni veniamo sfidati e stimolati da diverse aree tematiche.

Ecco il sincronario personale per vedere come si presenta l’anno per te:

TUONO/TUONO, questo è un anno per realizzare grandi cambiamenti, per rivoluzionare ciò che non funziona, per esplorare la coscienza espansa: 1952, 1961, 1970, 1979, 1988, 1997, 2006 e 2015.

VENTO/TERRA, in questo 2020 verrà sfidato a reinventare la sua relazione con il lavoro, con il senso della vita, scoprendo il mondo attraverso i viaggi e corrisponde ai nati negli anni 1962, 1971, 1980, 1989, 1998, 2007 e 2016.

MONTAGNA/ACQUA, sfiderà e stimolerà a reinventare le relazioni affettive, a iniziare progetti collettivi; gli anni di questa tipologia sono: 1963, 1972, 1981, 1990, 1999, 2008 e 2017.

– CIELO/FUOCO, favorirà grandi re-invenzioni personali e l’inizio di nuovi progetti, la sfida sarà guarire il legato del lignaggio familiare; anni 1964, 1973, 1982, 1991, 2000, 2009 e 2018.

LAGO/MONTAGNA, la sua energia sarà spinta a guarire e a revitalizzarsi intensamente, ad avere visioni per vivere una vita intensa e piena; nati negli anni 1965, 1974, 1983, 1992, 2001, 2010 e 2019.

MONTAGNA/LAGO, nel 2020 la sua energia ha una posizione centrale, apre e chiude un ciclo di 9 anni e quindi è un anno di grande apprendimento o di forte pressione se non se ne prende consapevolezza; anni: 1966, 1975, 1984, 1993, 2002, 2011 e 2020.

FUOCO/CIELO, apprendere a vedere le relazioni sottili tra gli avvenimenti con i sistemi simbolici come l’I Ching, anni 1958, 1967, 1976, 1985, 1994, 2003 e 2012 .

ACQUA/TERRA, anno per sviluppare la creatività, riscattare il bambino interiore, anni 1959, 1968, 1977, 1986, 1995, 2004 e 2013.

TERRA/VENTO, anno per apprendere dal silenzio e per chiudere bene le cose pendenti che ci si porta dietro: 1951, 1960, 1969, 1978, 1987, 1996, 2005 e 2014.

Nota: per i nati in Gennaio o Febbraio questa tipologia può variare in relazione alla data di inizio dell’anno energetico e occorre verificare sul calendario specifico dell’anno.

Se vuoi approfondire il calendario energetico, per sincronizzare i tuoi ritmi circadiani con la danza della Natura, e comprendere meglio le sfide e le opportunità che presenta per te questo 2020, ti suggeriamo la Guida Ciclica I Ching 2020

Buon anno energetico 2020

José Manuel Chica, Blanca Valle e Ari Lusenti.