Solstizio d’inverno Covid

Proposta DAS aperta (dinamica di attenzione simbolica) per lunedi 21 alle ore 11.00

Abbiamo iniziato l’anno lunare scrivendo nella Guida Ciclica che quest’anno è un anno MONTAGNA/LAGO:

Montagna è l’immagine della quiete, del fermarsi, meditare e arrivare a vedere il mondo dalla prospettiva del silenzio, senza giudizi nè interpretazioni…

Lago suggerisce muoversi attraverso la creatività, lasciarci guidare dal bambino artista che vive in noi e gicare con i sensi per arrivare al silenzio… senza metodo, senza disciplina, giocando, godendo…

In Cina stavano già chiudendo le città e le fabbriche e qui vedevamo ciò che stava accadendo come qualcosa di lontano e distante, e non abbiamo saputo anticipare la velocità di ciò che ci stava venendo addosso. Ovviamente è stato un anno in cui molti pezzi del cammino hanno avuto bisogno di silenzio e calma interiore, in cui la paura ha guadagnato spazio e noi lo abbiamo perso, almeno esteriormente…

IL TRIGRAMMA NUCLEARE

A volte, nell’I Ching si fa uno zoom dell’esagramma per vedere il cuore della situazione inizialmente descritta dal primo punto di vista. Questo zoom si chiama trigramma nucleare e si fa dispiegando il simbolo interno generato dalla 2ª, 3ª e 4ª linea per il trigramma di base e la 3ª, 4ª e 5ª per quello superiore; in questo caso l’esagramma zoom è Vento/Cielo.

Vento è un simbolo che si riferisce alla salute, e l’archetipo di riferimento è lo/la [email protected] o la persona che guarisce se [email protected]… e Cielo presenta la relazione con la respirazione… entrambi nella medicina cinese sono relazionati con l’energia OE difensiva, un equivalente del sistema immunitario… suona a Covid…

GUARIRE E’ CAMBIARE LA VISIONE

Guarire, in questa visione della vita, non è solo fermare il virus e ottenere un vaccino, ma essere capaci di vedere le cause di ciò che sta succedendo… Non è facile, ma sicuramente non è neanche difficile capire che ha a che fare con il nostro comportamento nei confronti della Natura e come concepiamo la vita… Se qualcosa ci ha permesso di vedere la chiusura di febbraio e marzo (Montagna) è stato che la Natura ha recuperato se stessa come mai prima, mentre eravamo fermi in casa… Vento è VEDERE e occorre osare vedere come inaliamo la vita e cosa le restituaimo in cambio per l’equilibrio comune…

Nell’anno che viene – che nel calendario lunare inizia il 12 febbraio 2021 – l’esagramma che coordina la vita si chiama FUOCO/CIELO. Fuoco è il cuore e la coscienza espansa e Cielo lo conosciamo già: respiro… sembra che la sfida sarà respirare e sentire…

I simboli mostrano configurazioni energetiche, non suggeriscono buono o cattivo, ma il risultato di come ci relazioniamo con lo scenario ciclico che la vita ci presenta…

DAS: AZIONE SIMULTANEA COORDINATA

A volte nella ntte più oscura si vedono le cose più chiare… il 21 dicembre arriva il solstizio di inverno e si presenta con questo esagramma: ACQUA/FUOCO. Lunedi sarà la notte più lunga dell’anno (Acqua) e a partire da martedi il Sole (Fuoco) guadagnerà spazio e tempo.

La proposta DAS coordinata è che alle ore 11.00 di lunedi 21 dicembre disegniamo con un pennarello nero l’esagramma Acqua/Fuoco nel punto di coscienza di Iching.puntura® situato alla fine del gomito interno, come puoi vedere nel disegno:

Una volta tatuato, metteremo attenzione al Sole e alla luce diurna, e la respireremo prendendo coscienza del nostro respiro (che è una energia presente nel 2020 e anche nel 2021) come riflesso di ciò che prendiamo dalla vita e ciò che le restituiamo.

Alla sera, alle ore 23.00 torneremo a porre attenzione in rete, guardando la fiamma di una candela, o di un Fuoco, come si fa da quando abbiamo memoria per assistere e celebrare la rinascita e il ritorno del Sole in Natura… e ci vediamo nei sogni…

Il DAS ha uno spazio per condividere foto e commenti brevi nel gruppo https://www.facebook.com/groups/1091542754559052.

Buon solstizio, buone feste solari e buona visione, respiro e cuore per illuminare un mondo più sano e condiviso.

El Taller del Hábitat e Scienza dell’Habitat